Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Casavatore, spacciava marijuana con un sacchetto di plastica: arrestato


Casavatore, spacciava marijuana con un sacchetto di plastica: arrestato
29/11/2010, 18:11

Casavatore – Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Polizia “Afragola”, hanno arrestato un 34enne di Casavatore, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli investigatori del Commissariato sapevano che da alcuni giorni, nella zona delle case popolari di Via Concezione, il giovane spacciava marijuana. Pertanto verso le 15.00 di ieri si sono recati in zona per cercare conferma a quanto appreso dalle fonti investigative. Verso le 15.30, il 34enne si è dunque fatto vivo in compagnia di un probabile acquirente. I due si sono quindi diretti verso la scala delle palazzine popolari che affaccia sulla via principale. L’uomo aveva tra le mani un sacchetto di plastica con della marijuana all’interno. Appena i poliziotti si sono avvicinati, una voce maschile ha iniziato ad urlare per avvisare i due giovani del loro arrivo. Nonostante la sonora collaborazione della vedetta, nascosta con tutta probabilità su qualche balcone circostante, i poliziotti sono riusciti a bloccare il venditore di marijuana. L’uomo è stato quindi subito perquisito ed all’interno del sacchetto di plastica che portava con se, sono state trovate 37 dosi di marijuana per un peso complessivo di circa 37 grammi. Nella tasca destra dei pantaloni sono state inoltre trovate numerose banconote di piccolo taglio per un ammontare complessivo di 330 euro. La sostanza stupefacente e le banconote sono state sequestrate. L’uomo, risultato gravato da numerosi precedenti di polizia, è stato quindi arrestato e poco dopo condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati