Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caserta: Al Duel Village è partita l’era della tecnologia digitale


Caserta: Al Duel Village è partita l’era della tecnologia digitale
07/11/2009, 10:11


CASERTA - Il Duel Village di Caserta è l’unico multisala in Campania ad essersi dotato del nuovo impianto audio digitale per una migliore definizione del suono. Un sistema altamente sofisticato che cambierà radicalmente il modo di concepire il cinema. Con la tecnologia digitale infatti il suono assumerà sempre più un ruolo basilare nel processo di fruizione cinematografica. Un dato di fatto che lo spettatore potrà riconoscere già in occasione della proiezione della pellicola ‘2012’ del regista Roland Emmerich in uscita nelle sale a metà novembre. Grandi novità in arrivo anche sul piano delle immagini con la tecnologia stereoscopica del 3D. A partire dal prossimo mese di dicembre infatti anche al Duel Village sarà possibile beneficiare della visione tridimensionale attraverso l’utilizzo di speciali occhiali polarizzati in grado di proiettare lo spettatore nella scena e fornendo a chi osserva la sensazione di profondità tipica della visione 3D. ‘Il Duel Village – spiega Patrizia Cerasuolo, general manager del multisala – si è dotato di schermi ad alto rendimento, software di proiezione e sofisticati impianti digitali per ottimizzare ulteriormente il livello di qualità di audio e immagini e garantire così agli spettatori una proiezione brillante che restituisca in pieno tutti gli effetti prodotti dalla pellicola. Si tratta di due importanti novità che testimoniano la volontà di potenziare sempre più la struttura, ormai storica, sita nel centro della città per offrire ai casertani - e non solo - un cinema che sia sempre più sinonimo di grande qualità’.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©