Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caserta, controlli della DIA


Caserta, controlli della DIA
20/12/2010, 09:12

Nel corso della mattinata odierna, personale del Centro Operativo di Napoli della Direzione Investigativa Antimafia, unitamente ai rappresentanti del Gruppo Interforze, istituito presso l’Ufficio Territoriale del Governo di Caserta, ha completato un’attività ispettiva protrattasi per più giorni. L’accesso ispettivo ai fini antimafia su delega del Prefetto di Caserta, è stato effettuato presso la sede legale della società “GE.CO.S. srl” in Teverola (CE), e presso la società “NUOVA COGESI Srl” con sede legale in Frignano (CE). Le predette società sono aggiudicatarie di grosse commesse, attualmente in corso, per lavori autostradali riguardanti l’ampliamento della terza corsia dell’autostrada A1 Firenze Nord – Incisa Valdarno, per il completamento del tratto di attraversamento appenninico tra Sasso Marconi e Barberino di Mugello “Variante di Valico” nonchè del sistema Asse Viario Marche-Umbria. Durante tutta l’attività ispettiva sono state controllate 29 persone, 26 mezzi e 2 imprese. La finalità dell’accesso è quella di scongiurare eventuali infiltrazioni camorristiche nonché di evidenziarne possibili condizionamenti controllando periodicamente le imprese, gli uomini e i mezzi operanti ed attuando idonee metodologie di polizia giudiziaria che confluiscono in relazioni periodiche indirizzate al Prefetto di Caserta, dr Ezio MONACO.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©