Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caserta, maxisequestro da parte dei NAS di prodotti ittici


Caserta, maxisequestro da parte dei NAS di prodotti ittici
11/07/2011, 09:07

I Carabinieri del NAS di Caserta, nell’ambito dei servizi di controllo in campo nazionale “Estate Tranquilla 2011” disposti dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute di Roma, presso un deposito all’ingrosso di prodotti ittici con annesso stabilimento di lavorazione e confezionamento di quella provincia, hanno proceduto al sequestro di 5 tonnellate di ventre di stoccafisso detenute in cattivo stato di conservazione ed insudiciate.
I prodotti alimentari, ammassati in alcune celle frigorifero, erano contenuti in buste nere per la spazzatura, non idonee quindi per la custodia delle derrate alimentari in quanto potrebbero rilasciare sostanze tossiche.
Il valore della merce sequestrata ammonta ad euro 100.000,00 circa. La violazione riscontrata, di carattere penale, ha comportato la denuncia del titolare dell’attività all’Autorità Giudiziaria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©