Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I banditi erano armati e a volto coperto

Caserta, rapinata villa dell'ex presidente della Provincia


Caserta, rapinata villa dell'ex presidente della Provincia
15/03/2011, 12:03

CASERTA - Una banda di malviventi, tra domenica e lunedì, ha rapinato l'abitazione dell'ex presidente della provincia di Caserta ed ex parlamentare, Alessandro De Franciscis.
I beni e i preziosi rubati si trovavano nella villa sulla collina di Tuoro, alla periferia di Caserta. Durante la rapina erano nell'abitazione la madre e le due sorelle di de Franciscis, legate e minacciate dai rapinatori con le armi.
A guardia della villa c'erano tre cani, che non sono stati nè addormentati nè avvelenati. L'ipotesi è che i malviventi siano persone conosciute o che in qualche modo frequentano la zona. I banditi si sono introdotti nell'abitazione armati e a volto coperto.
In seguito alla rapina, l'ex presidente della provincia ha fatto ritorno da Lourdes per assistere l'anziana madre sotto choc.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©