Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Appuntamento con Marina Salvadore e Carmine De Marco

Caserta,Il Liceo A. Diaz presenta:"Tutta un'altra Storia,l'Unità d'Italia vista da Sud"

Una sobria e documentata rivisitazione del risorgimento

Caserta,Il Liceo A. Diaz presenta:'Tutta un'altra Storia,l'Unità d'Italia vista da Sud'
20/12/2010, 22:12

CASERTA - Con l'avvicinarsi del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, il Liceo Scientifico Armando Diaz di Caserta, proporrà agli alunni delle quarte e delle quinte classi un approccio diverso alle vicende che hanno interessato il risorgimentao italiano. Il viaggio all'interno di un sobrio e documentato revisionismo storico, sarà  propiziato dalla proiezione del Film "Noi Credevamo" di Mario Martone e dal conseguente incontro-dibattito con storici autorevoli come Carmine De Marco e Marina Salvadore.
Il meridionalismo, privo di ogni connotazione politico-propagandistica, incontrerà per la prima volta gli studenti del liceo; proponendo una rivisitazione critica del convulso e complesso periodo storico pre e post-unitario del quale, per troppi anni, la didaddica tradizionale ha fornito una visione semplicistica e "romanzata". Al confronto, moderato dal preside dell'istituto, Alfonso Achille Saponara, parteciperanno anche i giovani meridionalisti del movimento antimafia "Insieme Per La Rinascita".
Gli appuntamenti sono previsti per il prossimo 21 e 22 dicembre: durante la prima data, avrà luogo la proiezione del lungometraggio "Noi Credevamo". Per il 22 mattina, a partire dalle ore 9:00, è previsto invece l'incontro-dibattito con De Marco, Salvadore ed il movimento meridionalista "Insieme per la Rinascita".

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©