Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'ha ammesso il vescovo di Ratisbona

Casi di pedofilia nel coro diretto dal fratello del Papa


Casi di pedofilia nel coro diretto dal fratello del Papa
05/03/2010, 11:03

RATISBONA (GERMANIA) - Sta sollevando molto scandalo, in Germania, una inchiesta sulla pedofilia, che vede coinvolti numerosi sacerdoti. Questo a causa di una lettera pubblicata dal Vescovo di Ratisbona nella quale si parla di casi di abusi sessuali nel coro dei ragazzi di Ratisbona, uno dei più famosi, tra il 1958 e il 1973. In particolare il Vescovo parla di un caso degli anni '50, in cui il colpevole fu denunciato e condannato ed è morto da tempo. Tuttavia il 1973 è più vicino; e la cosa che desta scalpore è che dal 1964 al 1993 il direttore di questo coro è stato Georg Ratzinger, 86 anni, fratello maggiore del Papa.
Ma l'86enne Ratzinger, intervistato alla radio tedesca Bayerischen Rundfunk, ha negato di essere mai venuto a conoscenza di casi di pedofilia sui ragazzi che per 30 anni si sono alternati nel coro che lui dirigeva

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©