Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I documenti saranno utilizzati per l’udienza Barnett

Caso Claps, atti su Restivo tramessi ai pm inglesi


Caso Claps, atti su Restivo tramessi ai pm inglesi
08/09/2010, 19:09

SALERNO - Alcuni atti riguardanti l'inchiesta sull'omicidio di Elisa Claps sono stati trasmessi dalla magistratura salernitana ai colleghi inglesi che si occupano del procedimento nei confronti di Danilo Restivo, detenuto in Gran Bretagna per l'omicidio di Heather Barnett, la sarta di 48 anni trovata uccisa e mutilata nella sua casa di Bournemouth nel 2008. Gli atti, che si riferiscono agli elementi raccolti a carico di Restivo per il delitto della ragazza di Potenza, scomparsa nel 1993 e i cui resti sono stati trovati il 17 marzo scorso nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinita' del capoluogo lucano, sono stati consegnati nelle scorse settimane nel corso di un incontro al Palazzo di Giustizia di Salerno al quale hanno partecipato il procuratore generale Lucio Di Pietro e i due sostituti titolari dell'inchiesta e il pubblico ministero inglese. Alcuni documenti richiesti dalla magistratura inglese non sono stati tuttavia trasmessi in quanto ancora coperti da segreto investigativo. I documenti saranno utilizzati per la prima udienza del processo a carico di Restivo per l'omicidio Barnett che si terra' in Inghilterra il 24 settembre.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©