Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La notizia è stata riportata da "Chi l'ha visto?"

Caso Claps: sulla maglia di Elisa tracce del Dna di Restivo


Caso Claps: sulla maglia di Elisa tracce del Dna di Restivo
09/03/2011, 09:03

Tracce del Dna di Danilo Restivo sono state ritrovate sulla maglia della studentessa potentina Elisa Claps. Restivo, 39 anni, è l'unico indagato per l'omicidio della ragazza. Il suo corpo è stato ritrovato nel sottotetto della Chiesa della Santissima Trinità di Potenza il 17 marzo dello scorso anno. Danilo Restivo, accusato di aver ucciso con un'arma da taglio Elisa Claps il 12 settembre 1993, è detenuto in Gran Bretagna per l'omicidio di una sarta inglese. Il medico legale Vincenzo Pascali aveva estratto da alcuni oggetti usati dall'indagato il "probabile" Dna di Danilo Restivo, che però era risultato diverso dai profili genetici isolati su alcuni reperti trovati nel sottotetto della Chiesa. Nel corso di una successiva "superperizia" sui profili genetici affidata l'8 ottobre scorso dal gip di Salerno Attilio Franco Orio a due ufficiali dei carabinieri, il Dna dell'indagato è stato incrociato con quelli isolati tra i reperti del sottotetto della Chiesa. Secondo quanto riferisce la trasmissione "Chi l'ha visto" proprio con questa "superperizia" è stata accertata la presenza di Dna sulla maglia di Elisa Claps.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©