Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Da 2 a 6 anni di reclusione per gli implicati

Caso Cucchi: Pm chiedono condanne per imputati


Caso Cucchi: Pm chiedono condanne per imputati
08/04/2013, 16:35

ROMA – Per il caso Cucchi sono stati richiesti dai pm,  Barba e Loy,  le condanne per tutti gli imputati a pene che vanno tra i 2 anni e i 6 anni e otto mesi di reclusione.
Morto per incuria e per mancate ed adeguate cure, era stato affermato precedentemente che la morte del Cucchi era prevedibile.
A conclusione della requisitoria nel processo , per Aldo Fierro, primario del reparto dell’ ospedale è stata domandata la condanna più alta, 6 anni e otto mesi .
Sei anni per i medici Stefani Corbi e Flaminia Bruno, cinque anni e mezzo per i medici Luigi De Marchis Preite e Silvia Di Carlo e due anni per il medico Rosita Caponetti.
Sono quattro gli anni di reclusione chiesti per i tre infermieri coinvolti, ovvero Giuseppe Flauto, Elvira Martelli e Domenico Pepe.
E’ di due anni la reclusione chiesta per gli agenti di polizia penitenziaria Nicola Minichini, Corrado Santantonio e Antonio Domenici.
Molte erano state le denuncie dei familiari di Stefano, arrestato il 15 ottobre 2009 per droga e deceduto in ospedale dopo una settimana, i quali avevano contestato le percosse e le violenze che procurarono il ricovero in ospedale e successivamente il decesso.
E’ per il 10 aprile la prossima udienza con l’intervento della parte civile, mentre per il 17 aprile  sarà la volta dei difensori.
La famiglia di Stefano si è presentata come parte civile del processo. 

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©