ESCLUSIVA TIFOSI SU JULIE: Ecco come sarà il San Paolo dopo i lavori per le Universiadi.

Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Salvini: "Mi faccio una grassa risata"

Caso Diciotti: 41 migranti fanno causa al governo per un risarcimento


Caso Diciotti: 41 migranti fanno causa al governo per un risarcimento
21/02/2019, 18:24

ROMA - 41 eritrei, che sono stati sequestrati sulla nave Diciotti nel porto di Catania, hanno presentato ricorso d'urgenza al Tribunale di Roma contro il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e del Ministro dell'Interno Matteo Salvini. Il ricorso chiede una cifra tra i 42 e i 71 mila euro per ognuno dei migranti ed è stato presentato da uno studio legale che rappresenta i 41 migranti. I quali, dopo lo sbarco, lasciarono la comunità a cui erano destinati per andare nel centro sociale Baobab. 

La risposta di Salvini non si è fatta attendere, sguaiata e volgare come al solito: "Permettetemi di rispondere con una grassa risata, tutti nati il primo gennaio, tutti scomparsi, non prendessero in giro gli italiani, la pacchia è finita, i barconi non arrivano più, al massimo gli mandiamo un Bacio Perugina". Ci vuole molta indifferenza e crudeltà per farsi una "grassa risata" davanti alla sofferenza delle persone. Tanto il risarcimento lo paghiamo noi cittadini, mica Salvini. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©