Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CASO ENGLARO: DOMANI L'UDIENZA PRESSO LA CASSAZIONE


CASO ENGLARO: DOMANI L'UDIENZA PRESSO LA CASSAZIONE
10/11/2008, 11:11

Sta per svolgersi una nuova tappa nelle cause che riguardano il caso di Eluana Englaro, la ragazza che da 16 anni è in coma vegetativo. Domani ci sarà l'udienza presso la Corte di Cassazione, sul ricorso presentato dalla Procura Generale di Milano avverso l'ordinanza della Corte d'Assise della città lombarda che stabiliva la possibilità per Beppino Englaro, curatore della ragazza, con l'accordo del tutore speciale (un avvocato incaricato dal Tribunale di tutelare gli interesi della ragazza) di interrompere l'alimentazione e l'idratazione alla figlia, e permetterle così di morire. Tuttavia la sentenza verrà resa nota solo quando saranno state scritte le motivazioni, il che vuol dire che ci sarà da aspettare qualche giorno, forse 10 o 15.

Dopo di che c'è la speranza che si ponga fine al calvario di un uomo che con la sua dignità e la sua fermezza sta ottenendo che la figlia possa avere rispetto, anzichè essere usata dal Vaticano e da coloro che vogliono riuscire simpatici al Vaticano stesso nel nome di "Anche quella è vita"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©