Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tribunale pugliese ha ammesso lista di citazione testimoni

Caso escort a Bari, Berlusconi ascoltato come testimone


Caso escort a Bari, Berlusconi ascoltato come testimone
27/03/2014, 21:13

Silvio Berlusconi sarà ascoltato come testimone nel corso del processo sulle 26 ragazze, tra cui diverse escort, portate nella sua residenza da Gianpaolo Tarantini, tra il 2008 ed il 2009. La decisione è stata presa dal Tribunale di Bari ammettendo così sia le liste di citazione dei testimoni prodotte dalle parti sia le richieste di costituzione di parte civile. Nel processo sono imputate sette persone tra le quali l'imprenditore pugliese Tarantini.

Tra gli altri testimoni figura anche il nome di Paolo Berlusconi, fratello dell’ormai ex Cavaliere del Lavoro e di Nicole Monetti. Il tribunale ha disposto anche una perizia su tutte le intercettazioni telefoniche e ambientali del procedimento "escort" di Bari e sul procedimento avviato dalla procura di Napoli nel quale sono state acquisite intercettazioni di Sara Tommasi. Il processo è stato aggiornato al 17 aprile.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©