Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caso Fidanzatini di Policoro: nasce il Comitato 'Non archiviamo la Giustizia'


Caso Fidanzatini di Policoro: nasce il Comitato 'Non archiviamo la Giustizia'
06/12/2012, 12:12

E’ nato, in seguito alla notizia della richiesta di archiviazione del caso dei “Fidanzatini di Policoro”, presentata nei giorni scorsi dal P.M. di Matera dottoressa Defraia al G.I.P. dottoressa Bia, il Comitato “Non archiviamo la Giustizia”.

Circa duecento le iniziali adesioni, e tra i promotori anche chi nel 2010 raccolse le 1300 firme per dire un altro NO all’archiviazione del caso.

L’esigenza di un comitato nasce per supportare nella ricerca della verità l’instancabile “mamma Olimpia Fuina Orioli” (presidente onoraria dei Cittadiniattivi di Bernalda-Metaponto).

I cittadini stanchi di non avere risposte certe ai tanti dubbi sollevati (relativi alla scena del ritrovamento dei due corpi nonchè alla dinamica della morte dei due ragazzi avvenuta il 23 marzo del 1988), hanno deciso di dar vita ad un comitato che si farà promotore, a partire da questo caso, nel sensibilizzare l’opinione pubblica materana (e non solo...) ad essere massa critica, perché informata sui fatti. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©