Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il segretario Fiom: "Verificare la volontà del gruppo Ilva"

Caso Ilva, Landini: "Intervenga governo anche con prestiti"


Caso Ilva, Landini: 'Intervenga governo anche con prestiti'
28/11/2012, 20:03

ROMA - Per salvare l'Ilva occorre un intervento del Governo per verificare che l'azienda faccia gli investimenti necessari non escludendo di intervenire finanziando gli investimenti necessari con dei prestiti. E’ quanto sostiene il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini. “Penso - sono parole del dirigente sindacale - che serva un interesse del Governo oltre che per affrontare il problema del rispetto delle leggi, anche per garantire gli investimenti necessari ad adeguare l'impianto. Penso che il Governo debba affrontare la questione e verificare la disponibilità del gruppo Ilva di investire non escludendo, nel ruolo di controllo delle risorse investite, anche un intervento di finanziamento sottoforma di prestiti. In ogni caso - ha detto ancora Landini - se si vuole salvare l'industria c’è bisogno di intervenire per salvarla”. 

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©