Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pochi giorni fa stessa sorte per il collega Simeone

Caso Marrazzo: arresti domiciliari per CC Tagliente


Caso Marrazzo: arresti domiciliari per CC Tagliente
27/05/2010, 17:05

ROMA - Anche Carlo Tagliente, un altro dei Carabinieri coinvolti nell'irruzione dell'appartamento di via Gradoli in cui c'era l'ex governatore del Lazio, Piero Marrazzo insieme con la trans Natalì, è uscito dal carcere, anche se per andare agli arresti domiciliari. L'ha deciso il Gip di Roma Renato Laviola, avendo ritenuto che siano scomparsi i motivi che avevano fatto decidere per la custodia cautelare in carcere.
Pochi giorni fa la stessa misura era stata presa per l'altro Carabiniere, Luciano SImeone.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©