Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Le accuse sono di corruzione e associazione a delinquere

Caso Maugeri: Pm chiedono di procedere contro Formigoni


Caso Maugeri: Pm chiedono di procedere contro Formigoni
17/02/2014, 17:26

MILANO - I Pm di Milano hanno chiesto il rinvio a giudizio dell'ex governatore della Lombardia ed oggi senatore del Pdl, Roberto Formigoni. Le accuse sono di corruzione e associazione a delinquere. Insieme a Formigoni è stato chiesto il rinvio a giudizio anche di Pierangelo Daccò, l'ex assessore Antonio Simone ed altre nove persone. 

Secondo l'accusa, Formigoni avrebbe "regalato" alla Fondazione Maugeri 200 milioni attraverso delibere regionali tagliate su misura. In cambio avrebbe ricevuto "utilità" di diverso tipo: uno yacht a disposizione tra il 2007 e il 2011; un maxisconto per acquistare una villa ad Arzachena, in Sardegna;  oltre a viaggi e vacanze ai Caraibi. 

Secondo il capo di imputazione, i Pm hanno rintracciato tre differenti flussi di denaro: i soldi che andavano sui conti di SImone e Daccò, la parte che poi veniva deviata verso Formigoni e il terzo sono i finanziamenti che dalla Regione andavano alla Fondazione Maugeri e all'ospedale San Raffaele.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©