Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Revocato il mandato a Daria Pesce

Caso Ruby: la Minetti cambia avvocato


Caso Ruby: la Minetti cambia avvocato
05/05/2011, 16:05

MILANO - Cambio di linea difensiva per Nicole Minetti, rinviata a giudizio nel processo che la vede imputata con Emilio Fede e Lele Mora con l'accusa di sfruttamento della prostituzione, anche minorile. Infatti la consigliera regionale lombarda del Pdl ha revocato il mandato al legale che l'ha assistita finora, Daria Pesce, per rivolgersi "per motivi personali ad un avvocato di Rimini amico della mia famiglia da tempo". Da parte sua, l'avvocato Pesce ha dichiarato: "Non ho rinunciato io. Sono stata revocata. Perché? Non lo so, chiedetelo a Nicole. Forse non sono abbastanza brava come avvocato...".
Resta da vedere se questo implicherà anche un cambiamento delle scelte difensive. Finora la Minetti ha seguito un percorso abbastanza individualistico, davanti ai magistrati. Ora seguirà più da vicino le scelte degli altri coimputati oppure continuerà come prima?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati