Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tra le varie auto, una Land Rover da 70 mila euro

Caso Ruby: tra i regali per le escort, auto per 280 mila euro


Caso Ruby: tra i regali per le escort, auto per 280 mila euro
24/02/2011, 11:02

MILANO - Continuano gli accertamenti della Procura di Milano sul giro di escort che frequentavano la villa di Arcore del Presidente del Consiglio SIlvio Berlusconi. In particolare trova conferma, almeno come possibilità, la dichiarazione che a suo tempo fece Ruby Rubacuori, a proposito della promessa del premier di regalarle un'Audi R8. In effetti, si è verificato che diverse autovetture sono state comprate con soldi riferibili al premier alle ragazze in questione. Due Mini One sono state acquistate alle ragazze con bonifici intestati SIlvio Berlusconi; altre quattro Mini, cinque Mercedes Smart Fortwo e una cabriolet Volkswagen New Beetle, che sono intestate ad altrettante ragazze, sono pagate con assegni circolari ottenuti con i soldi provenienti dai conti correnti presso la Banca Popolare di Sondrio, gestiti dal ragionier Spinelli, commercialista di lunga data del premier, Stiamo parlando comunque di utilitarie o poco più. Ma ci sono delle eccezioni, come una Land Rover da 70 mila euro, comprata e poi intestata ad un'altra delle ragazze. Il totale accertato è di 280 mila euro.
Ma non è finita qui: una Honda Jazz ed una Mini sono state pagate in contanti dalle ragazze; e non è escluso che avessero avuto i soldi da Berlusconi o da Spinelli. Un'altra Mini, di proprietà di una delle ragazze, ha una buffa storia: è stata comprata a Cagliari, ma i titolari della concessionaria sono stati arrestati pochi giorni dopo in quanto gestivano un giro di auto di lusso vendute a Vip senza pagare l'Iva.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©