Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CASO UNIPOL, RICHIESTA DI RINVIO A GIUDIZIO PER CONSORTE E SACCHETTI


CASO UNIPOL, RICHIESTA DI RINVIO A GIUDIZIO PER CONSORTE E SACCHETTI
27/10/2008, 13:10

La Procura della Repubblica di Roma ha rinnovato oggi al gup Valerio Savio la richiesta di rinvio a giudizio di Giovanni Consorte, ex presidente dell'Unipol, del suo vice Ivano Sacchetti, dell'immobiliarista Vittorio Casale e di altre tre persone imputate nell'inchiesta sulla dismissione di una parte del patrimonio immobiliare della stessa Unipol. I reati ipotizzati per tutti sono quelli di appropriazione indebita mentre per Casale, Consorte e Sacchetti e' stata ipotizzata anche l'accusa di infedelta' a seguito di azione di utilita', secondo una norma del Codice civile.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©