Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’autista sarebbe suo padre

Caso Yara, dna conferma parentela tra killer e autista di Gorno


Caso Yara, dna conferma parentela tra killer e autista di Gorno
31/10/2013, 19:36

Nuove svolte nelle indagini per l’assassinio di Yara Gambirasio. In questi giorni, infatti, sono arrivati i risultati degli esami del test del Dna sui campioni prelevati lo scorso marzo dalla salma di Giuseppe Guerinoni, l'autista di Gorno morto nel 1999. Secondo gli inquirenti Guerinoni avrebbe un figlio illegittimo, nato negli anni sessanta, e che sarebbe l’omicida. Teoria confermata proprio grazie al test del Dna: l’autista di Gorno è il padre del killer della piccola Yara.  Intanto, nelle prossime settimane, in questo comune bergamasco, saranno prelevati campioni di Dna da 700 donne che tra gli anni Sessanta e il 1998 hanno frequentato Salice Terme, dove Guerinoni andava in villeggiatura per le cure, e dove i due potrebbero avere avuto la relazione clandestina.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©