Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

“Fikri non ha partecipato a niente”

Caso Yara, pm Ruggeri: “Fikri non centra nulla”


Caso Yara, pm Ruggeri: “Fikri non centra nulla”
09/05/2013, 21:28

"La pista del cantiere di Mapello l'ho scartata dal primo giorno, dopodiché era doveroso approfondire e abbiamo approfondito per scrupolo. Quel cantiere non c'entra niente, non più di qualsiasi altro cantiere nella provincia di Bergamo. Fikri per me era da archiviare su tutti i fronti, il Gip ha deciso di indagarlo per favoreggiamento, il che mi costringe a fare accertamenti ulteriori, li sto svolgendo, ma Fikri non c'entra niente". Lo ha dichiarato il pm Letizia Ruggeri, archiviando, di fatto, la posizione di Mohammed Fikri, indagato nella vicenda dell'omicidio di Yara Gambirasio. "Fikri non ha visto niente, non ha partecipato a niente. I cani molecolari hanno sbagliato, è evidente, non è colpa dei cani ovviamente, a volte sono utili altre volte no - ha proseguito Ruggeri, intervistata da 'TeleLombardia'. E poi il fiuto di un cane molecolare non può esser considerato una prova. Nulla in questa indagine ha dimostrato che l'omicidio di Yara Gambirasio abbia avuto a che fare col cantiere di Mapello”. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©