Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Casoria, per “divergenze calcistiche” si prendono a calci e pugni: arrestati


Casoria, per “divergenze calcistiche” si prendono a calci e pugni: arrestati
02/02/2012, 16:02

I carabinieri della stazione di casoria stanotte sono dovuti intervenire verso le 23.00 in un bar sulla ss sannitica perché c’era una rissa in atto. giunti sul posto, la caffetteria business, i militari dell’arma hanno sorpreso alcune persone (le 5 sottoindicate e altre che sono riuscite a darsi alla fuga ma sono in via d’identificazione) mentre se le suonavano di santa ragione colpendosi a calci e pugni. riportata la situazione alla calma, i cc dopo veloci accertamenti e verifiche hanno tratto in arresto: un nigeriano, 22enne; . un ghanese, 25enne; . un ghanese, 23enne; un nigeriano, 28enne; un ghanese, 24enne, tutti domiciliati a casoria e incensurati. il motivo scatenante della rissa? una partita di calcio che i componenti il gruppo avevano visto insieme e sulla quale c’era forte divergenza di opinione, con ognuno che cercava di far valere la sua. i 5 sono stati portati al pronto soccorso di santa maria della pietà camilliani a casoria ove sono stati medicati per escoriazioni varie e traumi facciali guaribili in 3 giorni. arrestati, sono in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©