Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Casoria, rifiuti: linea dura contro lo scarico abusivo dei r.s.u.


Casoria, rifiuti: linea dura contro lo scarico abusivo dei r.s.u.
01/07/2011, 14:07

Il Sindaco, Enzo Carfora, e l’Assessore alla Sicurezza Urbana, Tommaso Casillo, hanno indirizzato una nota al Direttore Generale di Casoria Ambiente e al Comandante della Polizia Municipale affinchè si affianchino ai Vigili Ambientali del Comune mezzi di raccolta ed operatori per esperire le opportune indagini per risalire agli autori dei reati di abbandono abusivo di Rifiuti Solidi Urbani.
L’iniziativa dopo che Carfora e Casillo hanno raccolto, in un opportuno briefing, le difficoltà che i Vigili Ambientali stanno riscontrando in questa prima fase di intensificazione dei controlli, chiesti da quando la stessa Amministrazione è entrata in carica.
“Stiamo compiendo uno grande sforzo per ripulire la città da tutti i rifiuti non raccolti di queste settimane – ha detto il Sindaco, Enzo Carfora – grazie ad un dispositivo straordinario di raccolta per complessive 70 tonnellate presso gli impianti di Giugliano e Piano D’Ardine, nelle prossime settimane ripuliremo completamente la città. Contestualmente con l’allargamento della raccolta differenziata ai quartieri del centro città, contiamo di ridurre il quantitativo di rifiuti complessivo che deve andare in discarica”.
“Questo sforzo dell’Amministrazione – afferma l’Assessore, Tommaso Casillo – deve corrispondere ad una maggiore consapevolezza da parte dei cittadini che l’abbandono incondizionato dei rifiuti e un danno alla collettività oltre che un reato. Per questo puntiamo, parallelamente ad un sistema efficiente di raccolta, all’intensificazione dei controlli per chi abbandona abusivamente Rifiuti che sarà punito come prescrive la legge”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©