Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CASSAZIONE, CONFERMATA CONDANNA A INFERMIERA KILLER DI SOLZAGO


CASSAZIONE, CONFERMATA CONDANNA A INFERMIERA KILLER DI SOLZAGO
28/10/2008, 16:10

Diventa definitiva la condanna a 20 anni di reclusione nei confronti di Sonia Caleffi, l'ex infermiera di Solzago, in provincia di Lecco, rinchiusa a San Vittore per i 5 omicidi "commessi con delle iniezioni d'aria" compiuti in corsia mentre lavorava all'ospedale di Lecco. Lo ha stabilito la I sezione penale che ha respinto il ricorso della Caleffi contro la doppia condanna inflitta sia in primo grado che in secondo dalla Corte d'Assise d'Appello di Milano il 13 dicembre del 2007.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©