Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'ivoriano aveva chiesto il rito abbreviato

Cassazione: confermati 16 anni a Guede per l'omicidio Meredith

Considerato complice di Amanda Knox e Raffaele Sollecito

Cassazione: confermati 16 anni a Guede per l'omicidio Meredith
16/12/2010, 19:12

ROMA - E' stata emessa dalla Corte di Cassazione la sentenza definitiva per l'ivoriano Rudy Guede, accusato dell'omicidio della studentessa inglese Meredith Kerchner. E la sentenza è stata la conferma della sentenza di primo e secondo grado, a 16 anni di reclusione, con la pena che è stata ridotta di un terzo perchè l'imputato ha scelto il rito abbreviato. Rimane quindi confermato l'impianto dell'accusa, che vede l'omicidio commesso perchè la Kerchner non voleva partecipare ad un rapporto sessuale di gruppo insieme a Guede, Amanda Knox e Raffaele Sollecito, con l'omicidio commesso dai tre in concorso.
Gli ultimi due, condannati in primo grado rispettivamente a 26 e 25 anni di reclusione, in questi giorni stanno affrontando il processo d'appello, continuando a professare la loro innocenza e asserendo che a commettere l'omicidio era stato solo l'ivoriano.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©