Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cassazione: "Direttore non responsabili di commenti online"

La sentenza che "salva" Daniela Hamaui

Cassazione: 'Direttore non responsabili di commenti online'
01/12/2011, 12:12

Assolta Daniela Hamaui, per i fatti risalenti a quando era direttore dell’Espresso. Sull’edizione online del giornale comparvero commenti offensivi ad un articolo, per i quali Daniela Hamaui, oggi direttore editoriale dei periodici di Repubblica e Velvet, venne ritenuta responsabile, poiché ne aveva consentito la pubblicazione senza la rimozione. E’ stata assolta in Cassazione, poiché su Internet è "impossibile impedire preventivamente la pubblicazione di commenti diffamatori”, anche perché la norma penale che punisca l’omesso controllo, non è stata ancora pensata. Inoltre la Cassazione ha sottolineato che con il concetto di “stampa”, si intende la riproduzione cartacea della notizia, cosa che nell’informazione online non avviene.  In questo modo si “salvano”, tutti i direttori di testate online sui contenuti in rete che non sono controllabili. Per eliminarli è necessaria un’apposita richiesta.
 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©