Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CASSAZIONE: IL RITO VOODOO E' UNA RIDUZIONE IN SCHIAVITU'


CASSAZIONE: IL RITO VOODOO E' UNA RIDUZIONE IN SCHIAVITU'
30/12/2008, 16:12

Sentenza storica, da parte della Cassazione, che per la prima volta interviene sul discorso religioso o parareligioso. Infatti, nella sentenza 48350/08, ha dichiarato che i riti voodoo non sono da considerarsi una religione, ma un modo per ridurre in schiavitù chi ci crede, perchè molti aspetti della religione sono terrorizzanti: la possessione, la magia nera, la trasformazione in zombi o zwembi. E chiaramente questi aspetti generano una fortissima paura ed una tensione nervosa su chi la subisce.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©