Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CASSAZIONE: LECITO ANDARE "FUORI DALLE RIGHE" QUANDO C'E' IN BALLO IL POSTO DI LAVORO


CASSAZIONE: LECITO ANDARE 'FUORI DALLE RIGHE' QUANDO C'E' IN BALLO IL POSTO DI LAVORO
01/10/2008, 14:10

Licenza di utilizzare toni ed espressioni sopra le righe quando sono in ballo ''temi di capitale importanza'' come la difesa ''del posto del lavoro''. Parola di Cassazione che ha annullato con rinvio una condanna per ingiuria inflitta dal giudice di pace di Taranto ad un infermiere, Antonio V., che aveva dato della 'bugiarda' ad una signora che lo aveva rimpiazzato con un altro infermiere ritenendo il suo servizio insufficiente. Secondo la Cassazione (V sezione penale, sentenza 37104) quando in un discorso sono coinvolti ''temi di capitale importanza'' e' legittimo utilizzare toni elevati e normalmente ingiuriosi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©