Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sentenza choc della Suprema Corte

Cassazione: si può maltrattare la donna dal carattere forte


Cassazione: si può maltrattare la donna dal carattere forte
02/07/2010, 17:07

ROMA - Sentenza choc da parte della Corte di Cassazione, che si trovava a decidere del ricorso presentato da un uomo che era stato condannato ad una pena di 8 mesi di reclusione per maltrattamenti contro la moglie, durati 3 anni. La Cassazione ha deciso di annullare la condanna, senza rinvio, perchè il fatto non sussiste. Infatti, dice la Suprema Corte che, a causa del carattere forte che aveva la donna, l'aggressività e la violenza del marito non riuscivano ad intimorirla, ma la donna era solo ''scossa, esasperata, molto carica emotivamente''. Per questo non si realizza il reato di maltrattamenti, che prevede invece un'atmosfera in cui la persona maltrattata sente di avere timore ad agire o a pensare.
La sentenza si allontana molto dalla giurisprudenza recente della Cassazione, che invece aveva sempre mostrato di punire i reati di questo tipo. Un voltafaccia che si spera non abbia conseguenze.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©