Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CASSAZIONE: STOP ALLE ESPULSIONI FACILI


CASSAZIONE: STOP ALLE ESPULSIONI FACILI
09/01/2009, 14:01

Nuovo monito della orte di Cassazione contro i decreti di espulsione fatti con eccessiva facilità e senza rispettare le norme. In particolare la Cassazione, con la sentenza 394/09, ha ribadito la necessità che i prefetti motivino i decreti di espulsione, cosa che non viene fatta mai, perchè le Questure si limitano a consegnare agli immigrati clandestini un decreto di espulsione preconfezionato, a cui bisogna solo aggiungere i dati anagrafici del clandestino. Inoltre ha ribadito che è necessario tenere conto dell'indice di povertà in cui versa il clandestino perchè non è legittimo intimare ad un clandestino di andarsene (l'inosservanza porta alla galera) se non ha le risorse per potersene andare via.

In realtà, si tratta di un richiamo inutile, perchè le Questure continueranno a dare fogli di espulsione illeggittimi agli extracomunitari, perchè tanto nessuno prende provvedimenti contro questori e prefetti che violano la legge contro gli extracomunitari. E per uno di loro che porta la questione in Cassazione, ce ne sono migliaia che stanno in galera.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©