Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Castallammare di Stabia, dopo 2 anni riparato il muro di salita Quisisana


Castallammare di Stabia, dopo 2 anni riparato il muro di salita Quisisana
18/09/2009, 12:09


Finalmente dopo una odissea di due anni, sono in fase di ultimazione i lavori di rifacimento del muro che costeggia salita Quisisana, ovvero la strada che conduce al Palazzo Reale di Quisisana. Era stato, ancora una volta, il Circolo della Libertà di Castellammare di Stabia a raccogliere, in data 26 marzo 2009, le proteste dei residenti e a sollevare i problemi all’opinione pubblica. Intanto i residenti manifestano incredulità. «Devo confessare – spiega Emilia Caccioppoli, residente in via Quisisana – che, quasi quasi, non riesco a crederci che finalmente, dopo 2 anni, dopo tantissime proteste, il muro della strada principale del nostro quartiere verrà riparato. E’ una vittoria dell’intero quartiere, e ringrazio chi come il presidente del Cdl, Antonio Sicignano, dimostrando grande attenzione per queste problematiche, dà voce e forza ai cittadini più indifesi». Soddisfazione arriva anche dal Circolo della Libertà. «I lavori in via Quisisana – spiega Antonio Sicignano, vicepresidente dei Circoli della Libertà della Campania – sono un buon punto di partenza, per dare uno scossone simbolico al degrado a cui è stato relegata la periferia nord della città. Ovviamente, tantissimo resta ancora da fare ed è necessario che, in una città come Castellammare, la lotta al degrado rappresenti la priorità per l’agire di una amministrazione comunale e non una mera vicenda saltuaria». Conclude Sicignano: «è sotto gli occhi di tutti che la zona alta di Castellammare, purtroppo, vive momenti di assoluto degrado, noi comunque noi abbasseremo mai la guardia e continueremo a lottare su queste tematiche al fianco dei cittadini».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©