Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Castel Capuano sede della Conciliazione


Castel Capuano sede della Conciliazione
07/11/2011, 15:11

Consegnati i locali all’Organismo di Mediazione istituito dall’Ordine degli Avvocati di Napoli dove si svolgeranno le attività di conciliazione a seguito dell’approvazione del decreto legislativo 28/2010 che introduce nel nostro ordinamento la mediazione obbligatoria finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali.
Gli spazi, ex sede in Castel Capuano degli uffici del Tribunale di Napoli, circa 600 metri quadri di superficie con sei aule di udienza ubicate sul piano ammezzato all’interno dell’antico castello, saranno utilizzati per lo svolgimento della nuova attività conciliativa al termine del completamento dei lavori di adeguamento oramai in fase di ultimazione.
La consegna dei locali al responsabile dell’ Organismo di Mediazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, Corrado Lanzara, è avvenuta alla presenza di Floretta Rolleri, direttore generale per la gestione e manutenzione degli edifici ed uffici giudiziari di Napoli, la struttura del Ministero della Giustizia che ha provveduto all’assegnazione e ai lavori di ristrutturazione delle aree.
Con l’avvio della Mediazione, Castel Capuano vede la realizzazione di un piano che prevede una serie di attività formative, di tavoli culturali, reti sociali che coinvolgono il mondo delle pubbliche amministrazioni, delle scuole e dell’associazionismo, con l’obiettivo di mantenere viva la sede dello storico monumento, attraverso la costituzione di un fondo, con contributi provenienti da enti pubblici e privati, per consentire la straordinaria manutenzione di cui necessita l’antico castello.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©