Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Castel Morrone, Pietro Riello alla cerimonia dei festeggiamenti


Castel Morrone, Pietro Riello alla cerimonia dei festeggiamenti
17/03/2011, 15:03

Castel Morrone : Nel primo pomeriggio di mercoledì 16 marzo il primo cittadino Pietro Riello, accompagnato dal Gonfalone Comunale, ha partecipato, nel vestibolo della Reggia vanvitelliana di Caserta, alla cerimonia di apertura delle manifestazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Una cerimonia semplice ma simbolicamente intensa, che ha visto la partecipazione di quasi la totalità dei Sindaci di Terra di Lavoro e delle massime autorità militari e religiose della Provincia. “Caserta provincia che unisce” cosi ha ricordato il presidente Domenico Zinzi nel suo discorso, ricordando le varie battaglie tenutesi sul fronte del Volturno. Una cerimonia che si è svolta proprio dove il Generale Giuseppe Garibaldi, nel settembre del 1860, pose il suo quartier generale prima di sferrare l’attacco decisivo e conclusivo alle truppe borboniche. Una cerimonia che ha visto altresì la consegna delle medaglie commemorative, fatte coniare dall’Ente provinciale, ai Sindaci della Provincia (nella foto la consegna della medaglia da parte del presidente Zinzi al Sindaco Pietro Riello) e che poi e continuata con l’inaugurazione di una mostra di cappelli allestita nei saloni della Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione. Cerimonie che poi, nello specifico a Castel Morrone, sono continuate nella giornata di giovedì 17 marzo, quando nella mattinata si è provveduto alla deposizione di una corona d’alloro sul monumento al maggiore garibaldino Pilade Bronzetti, ubicato sull’Eremo di Monte Castello dove il 1° Ottobre 1860 si tenne un cruento scontro da molti giudicato fondamentale per le sorti dell’intera battaglia del Volturno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©