Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Castel Morrone punta sui Led per risparmiare


Castel Morrone punta sui Led per risparmiare
08/07/2010, 14:07


CASTEL MORRONE (Ce) - Castel Morrone si propone a diventare la “Torraca” di Terra di Lavoro, infatti, l’Amministrazione Comunale di Pietro Riello prendendo spunto proprio dalla piccola cittadina del Cilento ha intenzione nel prossimo futuro di ammodernare l’intera rete di illuminazione pubblica convertendola dall’attuale e tradizionale impiantistica composta dalle lampade ad incandescenza alla più innovativa, ecologica ed economica tecnologia a Led. La notizia in questione arriva direttamente dall’Ente di Piazza Bronzetti attraverso una nota stampa, una notizia che viene riportata in quanto nei giorni scorsi durante l’ultima seduta di Giunta Comunale l’organo di governo morronese ha approvato una delibera per il progetto preliminare che mira ad ammodernare dell’intera rete di pubblica illuminazione comunale. Un progetto che come afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici Enzo Di Salvatore riguarderà l’intera rete comunale e che sarà finalizzato al risparmio energetico ed al contenimento dell’inquinamento luminoso grazie proprio alla moderna tecnologia che vede l’impiego dei Led. Un progetto che dovrebbe avere un importo complessivo di circa 600 mila euro, somma questa che verrà recepita grazie al risparmio energetico che scaturirà sia dalla conversione alla moderna tecnologia che dal minor costo di manutenzione che l’impiantistica a Led impone. Quindi un progetto di grande valenza quello messo in cantiere dall’Amministrazione Comunale del Sindaco e Consigliere Provinciale Pietro Riello, che mira non solo al prestigio dell’iniziativa stessa ma principalmente a salvaguardare l’ambiente e, cosa di non poco conto in questi tempi di crisi economica, le casse comunali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©