Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Castellammare di Stabia, 2 denunce per abuso edilizio


Castellammare di Stabia, 2 denunce per abuso edilizio
15/04/2011, 10:04

A Castellammare di Stabia i carabinieri della locale compagnia e della stazione di Gragnano, con la collaborazione del personale ASL e dell'ufficio tecnico del comune di Castellammare di Stabia, hanno denunciato in stato di liberta’ per abuso edilizio un 56enne di Gragnano. in località Monte Faito i predetti hanno scoperto e sequestrato 10 manufatti edili, realizzati senza autorizzazione, che ospitavano 2 suini (senza identificazione e autricolari per accertare la provenienza) 5 galline (senza autorizzazione di allevamento avicolo), 4 cani (senza registrazione all'anagrafe canina regionale). Il tutto era stato realizzato sopra un terreno di proprietà di un 29enne, gia’ noto alle forze dell’ordine e attualmente detenuto. Inoltre e’ stato sequestrato un manufatto edile realizzato senza autorizzazione che ospitava un mulo (senza identificazione) un suino (senza identificazione e autricolare per accertare la provenienza). sono state irrogate sanzioni amministrative per 23.600 euro. (i predetti sono rispettivamente fratello e figlio del più noto D.M.L. capo dell'omonimo clan operante in Pimonte e Gragnano).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©