Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Aperta l’inchiesta dalla Procura della Repubblica

Castellammare: neonata muore dopo parto cesareo. Grave la madre


.

Castellammare: neonata muore dopo parto cesareo. Grave la madre
12/10/2009, 15:10

Era andata in clinica per partorire, ma uno degli eventi più belli nella vita di una donna si è trasformato in tragedia. E’ successo a Castellammare dove una 31enne residente a Saviano era stata ricoverata per dare alla luce le sue due bambine. Purtroppo però qualcosa è andato storto: una delle due bambine è infatti morta in grembo, l’altra gemellina e la mamma sono state ricoverate in sala rianimazione. La donna alla sua prima gravidanza e all’ottavo mese si era recata nella giornata di sabato presso la clinica privata “Villa Stabia” dove i sanitari hanno deciso di sottoporla al cesareo per problemi respiratori dovuti ad una semplice gestosi diagnosticatale dai medici che l’avevano seguita durante i mesi di gravidanza.
Durante una visita preliminare però, la scoperta del decesso di una delle due bambine e la decisione di intervenire immediatamente. Durante l’operazione la donna va in arresto cardiaco per ben tre volte fino ad entrare in coma. Anche la bimba appena partorita presenta problemi respiratori così mamma e figlia vengono trasferite, la piccola all’ospedale Cardarelli di napoli, la 31enne al San Leonardo, dove le viene diagnosticata una polmonite che potrebbe essere la causa della tragica morte di una delle due bambine. I parenti della giovane mamma hanno dunque deciso di sporgere denuncia, avvisando i carabinieri. Al momento non è stata formulata alcuna ipotesi di reato ma sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta. Sono state sequestrate le cartelle cliniche ed è stata disposta l’autopsia sul corpicino della neonata deceduta. Sarà la magistratura adesso ad accertare se si è trattato dell’ennesimo caso di malasanità.

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©