Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Denunce e multe per violazioni del codice della strada

Castellammare, task force di carabinieri ed esercito


Castellammare, task force di carabinieri ed esercito
07/12/2009, 11:12

CASTELLAMMARE DI STABIA - Raffica di controlli di carabinieri ed esercito a Castellammare. Sei denunce e cinquantadue multe per violazioni del codice della strada: è il bilancio dell’operazione messa in atto nel fine settimana dalle forze dell’ordine per garantire la sicurezza nella città stabiese e far fronte ai fenomeni di illegalità che si intensificano in vista delle festività natalizie. Controlli a tappeto dal centro alla periferia per contrastare il dilagare della micro e della macro-criminalità sul territorio. Insieme ai militari della locale tenenza di Castellammare sono scesi in campo nel weekend appena trascorso anche gli uomini del battaglione Campania di Napoli e del reggimento Cavalleggeri guide di Salerno. Numerose le violazioni del codice della strada riscontrate durante i posti di blocco nella due giorni di controlli: guida senza casco o senza cintura di sicurezza, mancata revisione e circolazione contro mano.
I militari hanno sequestrato tredici motorini e ritirato otto carte di circolazione. Nel corso dei controlli che hanno interessato anche l’area dei Monti Lattari sono state denunciate sei persone. Le forze dell’ordine hanno fermato e denunciato un 19enne di Santa Maria La Carità trovato in possesso di un coltello con una lama lunga 10 centimetri. Sequestrata dai militari anche una pistola giocattolo priva di tappo rosso ad un 31enne di Casola che è stato poi denunciato per porto di arma giocattolo. La denuncia è scattata anche per un 31enne di Castellammare per violazioni delle prescrizioni previste dalla misura di sorveglianza. I carabinieri hanno infine denunciato un 46enne e un 35enne che hanno violato i doveri della custodia di cose sottoposte a sequestro e infine un 19enne alla guida senza patente. 

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©