Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CATANIA: 30 ANNI ALL'ASSASSINO PIROMANE


CATANIA: 30 ANNI ALL'ASSASSINO PIROMANE
18/12/2008, 09:12

Un colombiano di 26 anni, Jose' Eder Diaz Mosquera, e' stato condannato, dal Gup di Catania Marina Rizza, a 30 anni di carcere per aver bruciato viva l'ex cognata 25enne, "colpevole" - a suo dire - di non avere restituito il cellulare all'ex marito e fratello dell'omicida. La donna, Jhovana Mosquera Escobar, connazionale dell'assassino, fu uccisa lo scorso 3 gennaio nel quartiere San Berillo di Catania. Mosquera e' stato giudicato col rito abbreviato per il reato di omicidio volontario premeditato, aggravato dalla particolare crudelta' e dai motivi abbietti e futili ed e' gia' stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©