Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sindaco Stancanelli denuncia mancata allerta meteo

Catania, polemiche per la "bomba d'acqua"


Catania, polemiche per la 'bomba d'acqua'
22/02/2013, 09:43

PALERMO  - Infuriano le polemiche per la "bomba d'acqua" che ha colpito Catania. Sul capoluogo etneo si è abbattuta ieri la furia del nubifragio che ha colto di sorpresa la Protezione Civile comunale, che ha lamentato la mancata allerta meteo da parte degli organi competenti. Il  sindaco Stancanelli ha denunciano la mancata comunicazione  da parte degli organi preposti della Protezione civile nazionale e regionale:  la gravità della situazione di ieri  pomeriggio era stata temuta in passato dai cittadini stessi di Catania, che spesso avevano segnalato il cattivo stato di manutenzione dei tombini del centro storico. Una notizia positiva fortunatamente si è appresa nel tardo pomeriggio di ieri.  La persona che si temeva dispersa è stata rintracciata. Si tratta di un 34enne di Castel di Judica, i cui documenti sono stati recuperati questo dai sommozzatori dei vigili del fuoco in piazza Duomo, trasformata in un vero e proprio lago.  La situazione più critica nel quartiere di San Nullo, dove diversi abitanti sono stati costretti a riparare sui tetti delle case.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©