Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CATANZARO: ACCOLTELLA IL MARITO ED UCCIDE LA FIGLIA NEONATA


CATANZARO: ACCOLTELLA IL MARITO ED UCCIDE LA FIGLIA NEONATA
01/12/2008, 11:12

Ha confessato M.L.P., 20 anni, la donna che nella notte, durante una lite, prima ha accoltellato il marito, ferendolo all'orecchio e all'addome; dopo di che ha scagliato con violenza la figlia, ancora neonata, per terra, causandole traumi tali da ucciderla. Quando i Carabinieri le hanno chiesto perchè l'avesse fatto, ha risposto che la bambina piangeva e questo la infastidiva.

I carabinieri stanno proseguendo le indagini, interrogando il marito, che è ancora ricoverato in ospedale. Intanto hanno saputo che la donna soffriva di insonnia da un po' di tempo a questa parte.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©