Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Catturati gli ultimi due componenti di una banda di rapinatori a Boscoreale


Catturati gli ultimi due componenti di una banda di rapinatori a Boscoreale
03/04/2012, 15:04

A Torre Annunziata e Boscoreale, questa mattina, i carabinieri della compagnia di castellammare hanno arrestato un uomo di 47 anni, residente a torre annunziata e un uomo di  46 anni, residente a boscoreale, entrambi già noti alle forze dell'ordine, destinatari di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti aggravati, ricettazione ed estorsione. i 2 erano sfuggiti al blitz dei militari dell’arma eseguito all’alba del 1° aprile, che ha portato alla cattura di altre 7 persone, loro complici, a seguito di complesse indagini condotte dalla stazione di sant’antonio abate, con intercettazioni telefoniche, iniziate dal furto patito da un imprenditore edile di pimonte il 23 dicembre 2011 e della successiva estorsione con la tecnica del c.d. “cavallo di ritorno”. le investigazioni hanno consentito di delineare la struttura e il modus operandi dell’associazione per delinquere, identificando i ruoli di tutti gli indagati e la loro responsabilità e di accertare le responsabilità degli arrestati relativamente a: 8 furti di materiale edile, attrezzi e mezzi meccanici di ingente valore perpetrati nelle province di napoli, salerno e caserta. in particolare, in: - pimonte (na) il 23.12.2011 furto di materiale edile, un’autovettura e due mezzi da lavoro; - angri (sa) il 07.12.2011 furto di un autocarro pesante; - capaccio scalo (sa) il 04.01.2012 furto di materiale per l’agricoltura un trattore ed un furgone; - san felice a cancello (ce) il 19.01.2012 furto di materiale edile; - torre del greco (na) il 28.01.2012 furto di due escavatori (tipo bobcat); - pontecagnano (sa) il 02.02.2012 furto di un escavatore; - vico equense (na) il 06.02.2012 furto di materiale edile e di un escavatore; - salerno il 08.02.2012 furto di materiale per la ristorazione (bicchieri di cristallo e piatti in porcellana per un valore di circa 200mila euro; - un tentato furto perpetrato in eboli (sa), località santa cecilia, il 13.01.2012; nel corso delle indagini sono stati recuperati e restituiti agli aventi diritto 1 mezzo tipo “bobcat”, 1 autocarro e 1 escavatore provento dei furti perpetrati in torre del greco, angri (sa) e vico equense. gli arrestati sono stati associati nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©