Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cavallo di ritorno, due arresti a Napoli


Cavallo di ritorno, due arresti a Napoli
24/07/2010, 13:07


NAPOLI - Gli agenti del commissariato di polizia Frattamaggiore hanno arrestato Carmine Pagnano 22 anni e Francesco Pezzella, 25 anni entrambi napoletani per il reato di tentata estorsione aggravata in concorso tra loro e Pagnano è stato anche sottoposto a fermo di PG per il reato di rapina. I poliziotti sono intervenuti nel pomeriggio di ieri in seguito alla denuncia di una donna a cui era stata rapinata l’auto, una mercedes classe B, l’altro ieri, nei pressi di via Ianniello. Gli agenti raccolti tutti gli utili dettagli delle descrizioni dei rapinatori forniti dalla vittima hanno iniziato un’intensa attività investigativa. Ieri un uomo ha contattato al cellulare il fratello della vittima chiedendo 3mila euro per la restituzione della stessa. All’appuntamento, concordato per il pomeriggio di ieri, dove sarebbe avvenuto lo scambio soldi auto si sono presentati gli agenti. I poliziotti hanno raggiunto via Sant’Arcangelo, ultima location scelta dagli estorsori per la consegna dell’autovettura, sono stati in un primo momento avvicinati dal 25 enne che successivamente si è fatto avvicinare dal complice alla guida della classe B. Gli agenti a questo punto sono intervenuti bloccando i due dopo una inutile fuga. I due giovani sono stati arrestati, l’autovettura recuperata è stata restituita alla vittima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©