Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il brutto tiro di Radio Kiss Kiss ai Napoletani

Cavani al Milan per 60 milioni. Ma è uno scherzo

Linee telefoniche impazzite fino alla smentita

.

Cavani al Milan per 60 milioni. Ma è uno scherzo
02/02/2011, 14:02

NAPOLI – Nel 1938 Orson Welles alla radio annunciò lo sbarco degli alieni, causando il panico generale. A oltre 70 anni di distanza, è Radio KissKiss a far sobbalzare gli ascoltatori con una notizia bomba: il Milan ha acquistato Et’o e, con 60 milioni di euro, si è aggiudicato anche Cavani. Il Matador Cavani, che sta facendo sognare decine di migliaia di tifosi della maglia azzurra.
Ad orchestrare la finta notizia e quindi, ci scommettiamo, a diventare bersaglio di maledizioni irripetibili da parte del popolo azzurro, è stato Pippo Pelo, storico conduttore dell'emittente e mattatore dello show-morning "Pelo e contropelo", che per rendere più credibile l’esclusiva ci ha messo a corredo anche una intervista con un sedicente procuratore di Cavani.
Non sarà la stessa cosa degli extraterresti che arrivano sulla Terra, ma la notizia della partenza dell’alieno in casacca azzurra ha sconvolto non poco i tifosi, passando velocemente di bocca in bocca e diffondendosi a velocità impressionanti. I centralini della radio e di numerose testate locali sono letteralmente impazziti, assediati da napoletani che volevano la conferma della tragedia. Soltanto dopo numerose smentite mandate in onda il flusso delle telefonate si è fermato ed è stato chiaro che era tutto uno scherzo. Il Matador, l’alieno traghettatore del Napoli insieme ad Hamsik e Lavezzi, resta in maglia azzurra. Speriamo per molto, moltissimo tempo ancora.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©