Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’uomo aveva problemi di tossicodipendenza

Cecina, scala palazzina e cade. Morto 19enne


Cecina, scala palazzina e cade. Morto 19enne
05/05/2013, 11:36

CECINA – Era con un gruppo di amici ma poi si è allontanato per tentare di arrampicarsi sulla facciata di una palazzina e gettarsi di testa da sei metri di altezza. È accaduto a Cecina, in provincia di Livorno dove un 19enne ha perso la vita la notte scorsa a causa della caduta. Il gruppo era in una piazzetta del paese dove il giovane, che avrebbe avuto problemi di tossicodipendenza, si è allontanato per arrampicarsi sulla facciata della palazzina, servendosi anche di un impianto esterno di condizionamento.
Giunto al secondo piano, gli amici lo hanno visto precipitare nel vuoto. Immediato e inutile l’arrivo dei soccorsi che, giunti sul posto con i carabinieri, non hanno potuto far altro che costatare la morte del giovane. Al momento, l’ipotesi più plausibile sarebbe quella del suicidio. Secondo i primi accertamenti la caduta gli ha provocato la frattura della base del cranio. La salma è stata successivamente riconsegnata ai familiari. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©