Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cei: nominati nuovi presidenti commissioni episcopali


Cei: nominati nuovi presidenti commissioni episcopali
26/05/2010, 14:05


CITTA' DEL VATICANO - Oltre alla nomina del vescovo di Vicenza mons. Cesare Nosiglia come nuovo vice presidente della Cei per l'area Nord del Paese, l'assemblea generale dei vescovi italiani, in corso in Vaticano, ha proceduto anche alla nomina dei presidente delle 12 Commissioni episcopali. Mons. Marcello Semeraro, vescovo di Albano, è stato eletto presidente della Commissione episcopale per la dottrina della fede, l'annuncio e la catechesi (succede all'arcivescovo di Chieti, mons. Bruno Forte). Mons. Alceste Catella, vescovo di Casale Monferrato, diventa presidente della Commissione per la liturgia. Mons. Giuseppe Merisi, vescovo di Lodi, è stato eletto presidente della Commissione per il servizio della carità e la salute. Mons. Francesco Lambiasi, vescovo di Rimini, è il nuovo presidente della Commissione per il clero e la vita consacrata. Mons. Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina e assistente ecclesiastico dell'Azione Cattolica, è stato eletto presidente della Commissione episcopale per il laicato. Mons. Enrico Solmi, vescovo di Parma, diventa presidente della Commissione episcopale per la famiglia e la vita (succede al vescovo di Aosta, mons. Giuseppe Anfossi). Mons. Ambrogio Spreafico, vescovo di Frosinone, è il nuovo presidente della Commissione per l'evangelizzazione dei popoli e la cooperazione tra le Chiese. Mons. Mansueto Bianchi, vescovo di Pistoia, è stato eletto presidente della Commissione per l'ecumenismo e il dialogo (al posto del vescovo di Terni, mons. Vincenzo Paglia). Mons. Gianni Ambrosio, vescovo di Piacenza-Bobbio, diventa presidente della Commissione per l'educazione cattolica, la scuola e l'università (al posto del vescovo di Como, mons. Diego Coletti). Mons. Giancarlo Maria Bregantini, arcivescovo di Campobasso-Boiano, è il nuovo presidente della commissione per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace (succede al vescovo di Ivrea, mons. Arrigo Miglio). Mons. Claudio Giuliodori, vescovo di Macerata, è stato eletto a capo della Commissione episcopale per la cultura e le comunicazioni sociali. Mons. Bruno Schettino, arcivescovo di Capua, è stato confermato presidente della Commissione per le migrazioni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©