Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Celano, uccide la moglie per gelosia poi si impicca

Un operaio di 42 anni accoltella la compagna

Celano, uccide la moglie per gelosia poi si impicca
25/08/2011, 17:08

Ha ucciso per gelosia l’uomo che ha accoltellato la moglie e dopo si è impiccato.   Dino Stornelli, 42 anni, operaio edile, era follemente geloso della moglie Halina Renata Kaminska, 41 anni, da un decennio circa in Italia. Frequenti erano le liti tra i due coniugi, l’ultima risalente a qualche giorno fa e che aveva visto anche l’intervento dei carabinieri. L’omicidio si è consumato durante la notte. La donna rientrata dalla festa patronale di Celano , in provincia de L’Aquila, ha trovato in casa il marito che l’ha colpita con un coltello. Halina ha cercato di divincolarsi uscendo per strada, ma non ce l’ha fatta. L’uomo dopo l’accaduto, si è messo in macchina e ha raggiunto un casolare in campagna dove si è tolto la vita impiccandosi.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©