Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Merolla: "Napoli è piena di problemi non risolti"

Celebrati i 75 anni di attività della Sala Cronisti


Celebrati i 75 anni di attività della Sala Cronisti
09/04/2011, 09:04

NAPOLI – Il Questore di Napoli, Luigi Merolla, ha incontrato la stampa partenopea per celebrare i 75 anni di attività della Sala Cronisti, collocata dal lontano 1936 all’interno della Questura del capoluogo campano. “Sono emozionato nel tornare qui dove spesso, da capo della Digos, venivo per scambiare con i cronisti informazioni. Napoli è una città che ho ritrovato immobile, con parecchi problemi che non sono stati risolti e che tendono ad avere ripercussioni anche sul nostro lavoro. Ognuno di noi, polizia e giornali – prosegue il Questore – ha l’obiettivo comune di servire i cittadini, noi per garantire sicurezza e voi nel dare informazioni sul nostro operato”.
Deputata nei primi del novecento, per accogliere gli allora resocontisti, l’area è tutt’oggi sede di importanti testate giornalistiche. All’evento ha partecipato anche il presidente dell’Unione Cronisti della Campania, Renato Rocco.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©