Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Censis, il 41% dei romani vorrebbe vivere in altra città

L'esito di una ricerca esprime il malcontento dei cittadini.

Censis, il 41% dei romani vorrebbe vivere in altra città
25/07/2013, 12:31

ROMA - Lontani dalla Capitale. Potrebbe sembrare uno slogan, ma questo è quanto emerge dalla ricerca "Un'agenda urbana per Roma" realizzata dal Censis e Rur. Un cospicuo numero di romani, corrispondente al 41% della popolazione, vorrebbe infatti andare a vivere altrove. Il malcontento dei cittadini è esplicito e i risultati della ricerca evidenziano le diverse prospettive in relazione all'ipotesi di voler andar via dalla Capitale: l'8% per un costo della vita minore o maggiore sicurezza; il 13% per le opportunità di lavoro e l'11% per servizi migliori. Inoltre i romani stanno acquisendo una sempre maggior padronanza degli strumenti high-tech, si informano sul web circa i servizi, in particolare gli orari dei bus, e pagono le bollette online per evitare la fila alle poste.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©