Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ad incentivare mercato contraffazioni crescita della domanda

Censis: “Non esiste un prodotto immune contraffazione”


Censis: “Non esiste un prodotto immune contraffazione”
22/10/2012, 12:41

Roma – Nessun prodotto è immune dalla contraffazione. E’ quanto ha dichiarato il direttore generale del Censis, Giuseppe Roma: “A destare allarme è la capacità dei contraffattori d'intervenire su qualsiasi tipologia di prodotto e su qualsiasi canale di vendita. La gamma dei beni contraffatti si è estesa al punto tale che non esiste prodotto che non possa essere imitato e venduto con conseguenze anche sulla sicurezza dei consumatori”.

A provocare l’allarme è anche il fenomeno della contraffazione esteso al design, all’abuso dell'indicazione di origine 'Made in Italy' e all'importazione parallela, ovvero quello della commercializzazione nel nostro paese di prodotti destinati a paesi diversi.

Il mercato del falso si alimenta anche alla presenza di una domanda sempre più in aumento da parte degli acquirenti, sempre più appagati di poter comperare un oggetto originariamente altamente costoso a poco prezzo, poco consapevoli o indifferenti del fatto che stanno compiendo un gesto illecito, alimentando l’illegalità.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©